E’ ormai prossima la scadenza dell’11/01/2017 ma… in quanti si ricordano a cosa corrisponde? Per ricordarlo, dobbiamo fare un passo indietro, anzi… un salto temporale di quasi 5 anni, ovvero fino all’11/01/2012 data di pubblicazione degli Accordi della Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011.

Aggiornamento formazione: la scadenza di gennaio 2017

Tali Accordi hanno disciplinato la durata, i contenuti minimi e le modalità della formazione dei lavoratori, dei dirigenti, dei preposti e dei datori di Lavoro che intendono svolgere i compiti propri del Servizio di Prevenzione e Protezione dai Rischi introducendo (RSPP), tra l’altro, l’obbligo di aggiornamento formazione quinquennale.

Per i soggetti formati prima di tale data veniva fatta salva la formazione pregressa da aggiornare però entro 5 anni dalla data di pubblicazione dell’accordo stesso, ovvero entro l’11/01/2017.

Di seguito proponiamo la casistica della formazione che deve essere aggiornata entro tale scadenza per non incorrere in possibili sanzioni.

Scadenza RSPP

Scadenza Lavoratori

Scadenza Preposti

Scadenza Dirigenti

Per le persone formate dopo l’11 gennaio 2012, il termine iniziale dal quale calcolare il quinquennio per l’aggiornamento, è quello della data dell’effettivo completamento del percorso formativo.

E’ importante quindi verificare per ogni persona il suo profilo formativo al fine di individuare eventuali necessità di aggiornamento da espletare entro l’11 gennaio 2017.

Nel caso necessitiate dell’aggiornamento della formazione potrete trovare, sulla nostra piattaforma, tutti i corsi in varie modalità, tra cui l’E-learning, che vi permette di seguire il corso comodamente dal vostro ufficio. Di seguito trovate l’elenco completo dei corsi in modalità E-learning oppure dei corsi in presenza. Inoltre siamo lieti di comunicare che abbiamo disponibili i nuovi corsi di aggiornamento settoriali per i lavoratori.