Domande frequenti – Giugno 2015

DOMANDA

Quando è necessario corredare di docce il servizio igienico a disposizione del personale dipendente?

RISPOSTA

Si riporta di seguito quanto specificato nell’ ALLEGATO IV – REQUISITI DEI LUOGHI DI LAVORO del DLGS 81/08.

1.13.2.1. Docce sufficienti ed appropriate devono essere messe a disposizione dei lavoratori quando il tipo di attività o la salubrità lo esigono.

1.13.2.2. Devono essere previsti locali per docce separati per uomini e donne o un’utilizzazione separata degli stessi. Le docce e gli spogliatoi devono comunque facilmente comunicare tra loro.

1.13.2.3. I locali delle docce devono essere riscaldati nella stagione fredda ed avere dimensioni sufficienti per permettere a ciascun lavoratore di rivestirsi senza impacci e in condizioni appropriate di igiene.

1.13.2.4. Le docce devono essere dotate di acqua corrente calda e fredda e di mezzi detergenti e per asciugarsi

 

DOMANDA

Quali sono i numeri per le chiamate di emergenza?

RISPOSTA

In Lombardia, è attivo (da circa 3 anni) il numero unico di emergenza che è il 112.

Inoltre è disponibile una APP per le emergenze che permette di effettuare una chiamata di emergenza e inviare contemporaneamente la posizione esatta del chiamante alla Centrali del Numero Unico dell’Emergenza (NUE) 112 della Lombardia.

Si riporta la procedura da utilizzare:

1) Per iniziare ad usare Where ARE U procedi con il download dell’APP dal tuo store di riferimento e registrati direttamente sul tuo smartphone al primo avvio

2) In caso di emergenza usate l’app per chiamare la Centrale Operativa 112, per chiedere soccorso. La chiamata è gratuita, come prevede lo standard europeo e insieme alla vostra richiesta di emergenza, farà arrivare all’operatore, anche la vostra posizione.

3) L’operatore della Centrale 112 vi localizzerà con le informazioni inviate dal vostro smartphone e quindi vi chiederà il motivo dell’emergenza. Essere localizzati dalla Centrale Operativa è importante per una risposta precisa e rapida.

4) Se siete solo osservatori di un evento che richiede un intervento di emergenza, toccate l’icona, facendola diventare verde: in questo modo l’operatore della Centrale 112 saprà che non siete direttamente coinvolti e indirizzerà meglio le sue domande.

5) A seguito dell’intervista che identificherà luogo e motivo della chiamata, sarete messi in contatto col servizio di Soccorso più idoneo, che tratterà il vostro caso in modo dettagliato. Contemporaneamente, il sistema informatico della Centrale 112 invierà agli Operatori del Soccorso, la «scheda contatto» creata.

6) Laddove il servizio il Numero Unico per l’Emergenza 112 non fosse ancora presente, è sempre possibile usare l’app per chiamare i soccorsi, verso i tradizionali numeri di emergenza (113, 115, 118 e 112 dei Carabinieri)

(fonte Punto Sicuro 15.06.2015).

[wpdm_package id=’16246′]