Arrivati quasi alla conclusione dell’esposizione universale è stato pubblicato da INAIL un documento che riassume i risultati del progetto di sensibilizzazione e formazione sulla sicurezza.

La formazione “on the job” nei cantieri dell'Expo

E’ disponibile direttamente sul sito INAIL Expo book, la pubblicazione che riassume i risultati del progetto di formazione che si è svolto nei cantieri dell’esposizione universale di oltre un milione di metri quadri.

Il volume documenta un’opera complessa di formazione “on the job, quando serve e dove serve”, svolta cioè direttamente sul campo attraverso la presenza di tecnici nei cantieri che hanno osservato l’organizzazione delle aree e delle opere provvisionali, accompagnati da formatori che hanno invece concentrato l’attenzione sui comportamenti degli operai e le loro interazioni con macchinari e attrezzature.

Nei casi in cui sono stati rilevati problemi è stata effettuata un’attività di formazione in aula per sviluppare la loro sensibilità rispetto alle misure di sicurezza e perfezionare le necessarie competenze professionali.

Visualizza la pubblicazione sul sito ufficiale