Nelle macchine utensili, come le seghe circolari, durante la lavorazione possono essere eiettate contro le protezioni parti di lama, creando per l’operatore un pericolo che il fabbricante, in fase di valutazione del rischio, non può trascurare.

seghe circolari squadratrici

Lo scopo principale della ricerca consiste nella verifica dell’efficacia delle protezioni degli utensili installate sulle seghe circolari squadratrici : nello specifico, il lavoro si propone di studiare il comportamento di tali protezioni in funzione di forma, massa e velocità delle parti di utensile che possono staccarsi durante la lavorazione e colpire le protezioni, cercando di individuare i principali fattori che influenzano la capacità di trattenimento delle parti eiettate.

Da un punto di vista pratico, la presente ricerca vuole fornire raccomandazioni e spunti di riflessione per integrare e migliorare l’impianto normativo con particolare riferimento alla metodologia più adeguata per effettuare le prove meccaniche di verifica sulle protezioni in oggetto.

In quest’ottica, oltre alle canoniche prove di sparo previste dalla norma, sono state condotte anche prove alternative per impatto gravitazionale, le quali hanno il pregio di essere significativamente più facili da realizzare, al fine di verificarne l’efficacia in termini di valutazione dell’adeguatezza delle protezioni da applicare.

Di seguito trovate il link al documento in formato PDF completo e dettagliato.