Con decreto del ministro della salute dell’ 11 gennaio 2016, l’obbligo per le società sportive dilettantistiche e amatoriali di dotarsi di defibrillatori semiautomatici e formare il personale abilitato all’uso è stato spostato di 6 mesi, al 20 luglio 2016.

Obbligo Defibrillatore

Lo spostamento della scadenza è stato stabilito per “ consentire che vengano completate, su tutto il territorio nazionale, le attività di formazione degli operatori circa il corretto utilizzo dei defibrillatori semiautomatici”.

Si ricorda quindi alle società sportive professionistiche ed a quelle dilettantistiche di dotarsi di defibrillatore semiautomatico, il quale dovrà essere facilmente accessibile, adeguatamente segnalato e sempre perfettamente funzionante; inoltre dovrà essere presente personale formato (avendo effettuato corso presso Centri di formazione accreditati dalle singole Regioni) e pronto a intervenire.

[wpdm_package id=’17863′]