Le aziende artigiane non aventi subiti infortuni sul lavoro nel biennio 2013-2014 otterranno una riduzione dell’importo del premio assicurativo INAIL dovuto per il 2015 in misura pari al 8,16% dell’importo del premio dovuto per il 2016.

Riduzione premio assicurativo

L’iniziativa è del presidente dell’Istituto Nazionale contro gli Infortuni sul Lavoro, che il 20 luglio scorso ha adottato una specifica determina in cui si tiene conto del fatto che la normativa prevede di concedere lo sconto a tutte le aziende “che certifichino il rispetto delle norme in materia di sicurezza e la mancanza di infortuni in un arco di tempo precedente alla data di richiesta di ammissione al beneficio senza tener conto dell’attuazione dei piani pluriennali”.

Sono ammesse alla riduzione le imprese artigiane che soddisfano i seguenti requisiti:

  • In regola con gli obblighi previsti dal decreto legislativo 81/2008.
  • Senza infortuni nel biennio 2013/2014.
  • Assicurate da almeno un biennio.
  • Che abbiano presentato la preventiva richiesta di ammissione al beneficio nella dichiarazione delle retribuzioni presentata per l’anno 2014.

La richiesta di riduzione dell’importo del premio assicurativo per l’anno 2015 deve essere presentata in sede di autoliquidazione 2015/2016 in base alle istruzioni fornite in quella sede”.