L’opuscolo informativo “I profili di rischio nei comparti produttivi dell’artigianato, delle piccole e medie industrie e pubblici esercizi – asfaltatori” fornisce informazioni utili alla gestione dei rischi nelle PMI che svolgono attività di asfaltatura. Un supporto alla valutazione dei rischi dei cicli di “produzione del conglomerato bituminoso” e di “asfaltatura delle strade”.

Profili di rischio INAIL

La banca dati dei Profili di rischio di comparto, realizzata da INAIL, è uno strumento operativo di supporto alla valutazione dei rischi aziendale e raccoglie le informazioni sui rischi durante l’intero ciclo produttivo osservato in un insieme di imprese che rappresentano il comparto sul territorio. Il contenuto della banca dati rappresenta una prima base informativa aperta a tutti, finalizzata all’aggiornamento dei profili esistenti, all’integrazione di nuovi ed ulteriori profili ed al collegamento con altre sorgenti che approfondiscono temi specifici trattati nel profilo.

Tornando al comparto asfaltatori i pericoli da rischio infortunistico evidenziati maggiormente sono gli incidenti da investimento e da contatto con i macchinari. Le malattie professionali emerse da questa ricerca sono invece legate all’apparato muscolo scheletrico (principalmente discopatie da movimentazione manuale di carichi), da alcuni casi di ipoacusia da rumore e da un caso di tumore cutaneo.

Suggeriamo un’attenta valutazione dei rischi in modo da individuare le corrette modalità per ridurre l’esposizione.

Consulta l’opuscolo in formato PDF I profili di rischio nei comparti produttivi dell’artigianato, delle piccole e medie industrie e pubblici esercizi”.