L’obiettivo principale di questa pubblicazione risiede nella possibilità di fornire le conoscenze fondamentali necessarie a garantire la sicurezza nelle attività lavorative con radiazioni ionizzanti nel settore industriale non nucleare, evitando la dispersione e la contaminazione ambientale e, quindi, la possibilità di insorgenza di un danno sanitario sull’operatore.

Rischio radiazioni ionizzanti nella bonifica di siti non nucleari

La pubblicazione INAIL per come è strutturata ed articolata cura sia l’aspetto divulgativo, per far conoscere la materia a chi si avvicina per la prima volta, sia l’aspetto tecnico, per quegli operatori che si occupano già della sicurezza e della gestione del rischio fisico dovuto a radiazioni ionizzanti durante le attività di bonifica nel settore industriale non nucleare.

Al seguente link trovate la pubblicazione completa in formato PDF.

Fonte: INAIL