Soluzione per i medici competenti depennati dall’elenco

Anaao e Cosmed hanno scritto una lettera al Ministero della Salute per sollecitare una soluzione per i mc depennati dall’elenco per non aver ottenuto i dovuti crediti.

I Sindacati ritengono che, vista l’attuale situazione di emergenza, sia necessario un provvedimento urgente che, lungi dall’essere inteso come una sanatoria, consenta una sospensiva fino al dicembre 2015 con provvisorio reintegro nell’elenco dei medici competenti cancellati, in modo da consentire un recupero in collaborazione con la Fnomceo (Federazione Nazionale dei Medici Chirurghi e Odontoiatri) della situazione che si è venuta a creare.

Il link alla lettera del 15 luglio relativa allo “svolgimento della funzione di medico competente e relativa cancellazione dall’elenco nazionale dei medici competenti di cui al D.M. 04.03.2009”.

Fonte: medicocompetente.it – medici competenti depennati