Sospesa attività imprenditoriale per mancata sicurezza sul lavoro

Sospesa attività imprenditoriale

Avellino, 4 Maggio 2015 – Lavoratori irregolari e mancanza di procedure in materia di sicurezza sul lavoro presso un cantiere ad Atripalda.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, lavorando in sinergia con il Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno individuato tre imprese con diverse irregolarità: mancanza di formazione alla sicurezza sul lavoro, omissione all’uso dei dispositivi di protezione individuale e mancata sorveglianza sanitaria dei lavoratori con mansioni classificate “a rischio”.

Sanzioni amministrative e prescrizione per un totale di circa 40.000 euro, con 3 provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale. Tutto per aver impiegato lavoratori sprovvisti di regolare assunzione superando la soglia del 20% sul totale delle maestranze, in base alla normativa vigente.