INAIL, con la delibera del Consiglio di indirizzo e vigilanza n. 10 del 16 settembre 2015, ha pubblicato le indicazioni in merito ai bandi ISI 2015 per le imprese che investono in salute e sicurezza sul lavoro.

Bando INAIL ISI 2015

 

L’Istituto conferma inoltre l’impianto generale che regola i criteri e le modalità di erogazione degli incentivi.

Nessuna modifica per quanto riguarda la percentuale di contributo (che resterà al 65% delle spese totali), l’importo tetto massimo del finanziamento (che rimarrà a 130 mila euro), i criteri di assegnazione dei contributi e la soglia minima di accesso alla selezione (che continuerà ad essere pari a 120 punti).

Di seguito alleghiamo la delibera ufficiale