Bando Isi 2014: mezz’ora per l’invio delle domande

bando isi

Dalle ore 16.00 alle 16.30 del 25 giugno 2015 le aziende potranno inviare, attraverso il portale dell’Istituto INAIL, la richiesta di ammissione al contributo a fondo perduto utilizzando il codice che è stato loro attribuito a seguito dell’inserimento online del proprio progetto.

Ricordiamo che attraverso il Bando Isi 2014, l’Inail finanzia le spese sostenute dalle imprese, anche individuali, per progetti di miglioramento della qualità dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

L’Inail ricorda che lo stanziamento di oltre 260 milioni di euro rappresenta il quinto step di un finanziamento totale pari a oltre un miliardo di euro che l’ INAIL ha disposto a partire dal 2010 per sostenere la realizzazione di progetti di miglioramento delle condizioni di salute e/o sicurezza sul lavoro.

L’incentivo sarà assegnato fino all’ esaurimento dei fondi in base all’ordine cronologico di arrivo delle domande di partecipazione al bando stesso.

Gli elenchi in ordine cronologico delle domande inoltrate saranno poi pubblicati sul portale Inail nella sezione inerente l’iniziativa.

Pagina ufficiale INAIL