Emanata in data 29 Maggio l’Ordinanza n. 555, che integra le misure approvate dal DPCM del 17 maggio 2020. Le disposizioni sono valide dal 1° giugno e hanno validità fino al 14 giugno 2020, salvo dove diversamente indicato. Inoltre sono previste le riaperture delle seguenti attività:

  • centri massaggi e centri di abbronzatura;
  • piscine;
  • palestre;
  • parchi tematici e di divertimento;
  • circoli culturali e ricreativi;
  • svolgimento di prove e attività di produzione di spettacoli dal vivo, in assenza di pubblico;
  • attività di spettacolo, cinema e teatri (a partire dal 15 giugno);
  • servizi per l’infanzia e l’adolescenza (a partire dal 15 giugno);

Vengono inoltre aggiornate le Linee guida con indicazioni operative e ulteriori aggiornamenti per le attività già riaperte.

Confermato l’obbligo di indossare mascherine o qualsiasi altro indumento a protezione di naso e bocca, anche all’aperto, tranne nel caso di intense attività motorie o sportive.

Dal 3 giugno sono inoltre possibili gli spostamenti verso le altre Regioni.  Per i soggetti sottoposti a quarantena resta il divieto assoluto di muoversi dalla propria abitazione o dimora fino al momento in cui non viene accertata la guarigione.

Le attività economiche e produttive sono consentite a condizione che si rispettino i contenuti dei protocolli anti contagio o delle linee guida Inail, in modo da assicurare livelli adeguati di protezione per prevenire o ridurre il rischio di contagio.

Confermato infine l’obbligo di misurazione della temperatura di tutti i dipendenti, di comunicare tempestivamente i casi sospetti all’ATS di riferimento, e la raccomandazione di scaricare e utilizzare l’app “AllertaLom” compilando il questionario “CercaCovid”. La misurazione della temperatura dei clienti / utenti è fortemente raccomandata, mentre diventa obbligatoria in caso di accesso ad attività di ristorazione con consumazione al tavolo e per l’accesso ai parchi tematici, faunistici e di divertimento.

Ricordiamo inoltre di seguire la pagina dedicata all’emergenza in cui vengono riportate tutte le ultime news in materia.

Infine segnaliamo la presenza del nostro e-store in cui acquistare tutti i prodotti utili a fronteggiare l’emergenza.

Di seguito l’ordinanza in formato PDF.

Apri chat
Ciao! Se hai bisogno, chatta con noi!
Ciao! Come possiamo aiutarti?