È stata pubblicata la nuova modulistica relativa alla compilazione del modulo OT23 2022 per inoltrare la domanda di riduzione del tasso medio per prevenzione per l’anno 2021.

Cos’è l’oscillazione per prevenzione?

L’INAIL, ovvero l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, per sua natura è da sempre vigile sulla prevenzione svolta dalle aziende per la lotta agli infortuni che accadono sul lavoro. Proprio per questo motivo, l’Istituto premia quelle aziende che eseguono interventi volti al miglioramento delle condizioni di prevenzione e tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro tramite uno sconto che prende il nome di “oscillazione per prevenzione“.

Tale misura riduce il premio applicabile all’azienda, facendo risparmiare la stessa circa il premio dovuto all’INAIL nella seguente misura:

  • Per aziende fino a 10 lavoratori la riduzione è del 28%;
  • Per aziende da 10 a 50 lavoratori la riduzione è del 18%;
  • Per aziende da 51 a 200 lavoratori la riduzione è del 10%;
  • Per aziende oltre 200 lavoratori la riduzione è del 5%.

Quali categorie di interventi rientrano nel premio?

Le categorie di interventi per le quali possono essere effettuati miglioramenti, riconosciute dal modulo OT23 2022, sono le seguenti:

  • Categoria A: Prevenzione degli infortuni mortali (non stradali);
    • Ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento (A-1);
    • Prevenzione del rischio di caduta dall’alto (A-2);
    • Sicurezza macchine e trattori (A-3);
    • Prevenzione del rischio elettrico (A-4);
    • Prevenzione dei rischi da punture di insetto (A-5);
  • Categoria B: prevenzione del rischio stradale;
  • Categoria C: prevenzione delle malattie professionali;
    • Prevenzione del rischio rumore (C-1);
    • Prevenzione del rischio chimico (C-2);
    • Prevenzione del rischio radon (C-3);
    • Prevenzione dei disturbi muscolo-scheletrici (C-4);
    • Promozione della salute (C-5);
    • Mitigazione dello stress termico negli ambienti di lavoro “severi caldi” (C-6);
  • Categoria D: formazione, addestramento e informazione;
  • Categoria E: misure organizzative per la gestione della salute e sicurezza;
  • Categoria F: gestione delle emergenze e DPI.

Le novità introdotte riguardano, nello specifico l’aggiunta dei seguenti interventi:

  • l’inserimento dell’intervento sulla mitigazione dello stress termico negli ambienti di lavoro “severi caldi” (es. acciaierie, fonderie, etc.);
  • la reintroduzione dell’intervento relativo all’adesione al programma Responsible Care di Federchimica (E-18);
  • la sostituzione di macchine obsolete ed automazione di fasi operative che comportano la movimentazione manuale dei carichi;

Per quest’ultimo punto relativo alle categorie A-3.2 e C-4.2, che indicano rispettivamente sostituzione di macchine obsolete ed automazione di fasi operative che comportano la movimentazione manuale dei carichi, è previsto anche il noleggio o il leasing delle macchine, che è invece escluso per gli interventi B-5, B-6, B-8 e B-9.

Requisiti per la presentazione della domanda per il modulo OT23 2022

I requisiti di cui un’azienda che vuole presentare la richiesta deve essere in possesso sono i seguenti:

  • dimostrare di aver effettuato interventi migliorativi delle condizioni di salute e sicurezza oltre quelli previsti dalla normativa;
  • essere in possesso dei requisiti per il rilascio della regolarità contributiva ed assicurativa ed essere in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene sicurezza del lavoro.

Se si è in regola con quanto sopra riportato, allora si può procedere con l’inoltro della domanda che deve avvenire in modalità telematica attraverso i Servizi online del portale INAIL entro il 28 febbraio dell’anno per il quale si richiedere la riduzione.

Conclusioni

Per ulteriori informazioni e per scaricare la modulistica di relativo interesse, potete visitate la pagina ufficiale INAIL al seguente link. Per ulteriori chiarimenti in materia restiamo a disposizione.

Fonte: INAIL

Apri chat
Ciao! Se hai bisogno, chatta con noi!
Ecloga Italia S.p.A.
Benvenuto! Come possiamo aiutarla? Un nostro operatore è disponibile in tempo reale.