Riduzione del tasso medio di tariffa INAIL: il modello OT24

Autore: Daniela Barona

Fonte: INAIL

inail

 

E’ stato pubblicato in GU il bando per la richiesta di finanziamenti per le aziende dei settori edile, agricolo e dell’estrazione e lavorazione dei materiali lapidei. A essere interessate sono le piccole e micro imprese.

L’INAIL ogni anno riconosce alle aziende operative da almeno un biennio e che hanno eseguito interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dal D.Lgs. 81/08 e s.m.i. una riduzione del premio assicurativo.

Questa riduzione, denominata “oscillazione per prevenzione” (OT24), riduce il tasso di premio applicabile all’azienda, determinando quindi un risparmio sul premio dovuto all’Inail.

In base all’attuale assetto normativo, la riduzione di tasso è riconosciuta in misura fissa secondo i parametri di seguito riportati:

Possono presentare la domanda di riduzione del tasso le aziende che:

  • sono in possesso dei requisiti per il rilascio della regolarità contributiva ed assicurativa,
  • sono in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro,
  • hanno effettuato, nell’anno precedente a quello in cui viene richiesta la riduzione, interventi di miglioramento nel campo della prevenzione degli infortuni e igiene del lavoro, come indicato nel modello OT24.

Ad ogni intervento segnalato nel modello è attributo un punteggio, per poter accedere alla riduzione è necessario che la somma degli interventi realizzati sia almeno pari a 100. Il modello è diviso in sezioni e gli interventi devono essere relativi ad almeno due diverse sezioni ad eccezione di quelli della sezione A, nella quale è sufficiente averne realizzato uno solo (nella sezione A ogni singolo intervento raggiunge già il punteggio minimo previsto). Sul sito dell’Inail è pubblicata una guida alla compilazione nella quale sono dettagliati i requisiti necessari per l’invio dell’istanza.

La domanda per l’anno in corso deve essere presentata entro il 28 febbraio 2014.

E’ possibile consultare la modulistica a questa pagina.

Attenzione! La presentazione può avvenire esclusivamente in modalità telematica attraverso la sezione Servizi online presente sul sito www.inail.it.

L’Inail ha inoltre predisposto un elenco contenente la documentazione ritenuta utile a dimostrare l’effettuazione degli interventi di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro riportati nel modello OT24, documentazione che può essere richiesta alle aziende in fase di verifica.

L’INAIL, ricevuta la domanda, comunica all’azienda, entro 120 giorni successivi al ricevimento della domanda, il provvedimento adottato.

La riduzione ottenuta è “valida” solo per l’anno nel quale è stata presentata la domanda ed è applicata dall’azienda stessa al momento di regolare il premio assicurativo per lo stesso anno (auto-liquidazione).