RIDUZIONE TASSO INAIL: MODELLO OT24 PER L’ANNO 2015

Autore: Michele Piscino
Fonte: INAIL

inail

Come ogni anno, INAIL prevede per le aziende che hanno eseguito interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro (in aggiunta a quelli minimi previsti dal D.Lgs. 81/08 e s.m.i.) una riduzione del premio assicurativo dovuto, che si traduce in un risparmio che può arrivare fino ad un massimo del 30% per le aziende fino a 10 lavoratori/anno.

Ricordiamo che i requisiti minimi affinché le aziende possano aderire sono:

  •  operare da almeno un biennio
  •  essere in regola per quanto riguarda i parametri assicurativi e contributivi
  •  essere in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro

Le modalità di presentazione sono rimaste pressoché invariate rispetto all’anno 2014 ed il termine è fissato per il 28 febbraio 2015.
Il modello, che rispetto a quello precedente presenta alcune novità (sono introdotte molte più casistiche di interventi organizzativi aziendali) prevede una serie di voci a punteggio che, se applicabili all’azienda e complessivamente di somma totale di almeno 100 punti, consentirà di accedere alla riduzione del tasso.

Ecloga Italia Spa è come sempre a disposizione per verificare, insieme alle aziende, l’applicabilità della procedura al fine di promuovere ed incentivare il miglioramento continuo delle condizioni di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro.

Al seguente link è possibile scaricare la modulistica necessaria per presentare la domanda e approfondire le modalità:
http://www.inail.it/internet/default/INAILincasodi/Gestionerapportoassicurativo/Pagareilpremioassicurativoinautoliquidazione/Oscillazionedeltasso/Perprevenzione/index.html