La legionella è un batterio gram-negativo appartenente al genere delle legionelle, è presente soprattutto negli ambienti acquatici caldi (sia naturali che artificiali),  ed è responsabile dell’insorgenza della malattia polmonare tipica, nota come legionellosi.

Legionella

Molti studi hanno dimostrato l’ampia diffusione del microrganismo nei sistemi idrici, condotti di ventilazione, sistemi di riscaldamento ecc; pertanto nel corso del tempo sono state emanate diverse linee guida allo scopo di fornire indicazioni utili per fronteggiare il rischio.

Recentemente la Conferenza Stato-Regioni nella seduta del 7 maggio 2015 ha approvato le nuove linee guida sulla legionellosi, sostituendo e sintetizzando le precedenti , ossia:

Il nuovo testo guida approvato con la Conferenza Stato-Regioni nella seduta del 7 maggio 2015 fornisce maggiori dettagli:

  • sui principali fattori di rischio;
  • sulle modalità di trasmissione;
  • sulla decorso della malattia, compreso l’eventuale trattamento sanitario e clinico ;
  • sulla progettazione /realizzazione degli impianti (idrici, sanitari, climatizzazione, deumidificazione ecc.) delle diverse strutture.

Secondo alcuni studi statistici i soggetti più a rischio sono gli individui di sesso maschile, di età avanzata e le persone con deficit delle difese immunitarie.

Alla luce di quanto detto non significa che le altre persone non possano essere colpite, pertanto è necessario adottare sempre le misure di prevenzione previste.

Per maggiori dettagli (misure di prevenzione e protezione) invitiamo alla consultazione alle linee guida per la gestione del rischio legionella.

[wpdm_package id=’18024′]