E’ stato pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri “Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2015″ (MUD 2015) sul supplemento ordinario n.97 alla Gazzetta Ufficiale n.299 del 27 dicembre 2014.
mud
Il Decreto contiene il modello e le istruzioni per la presentazione delle Comunicazioni riferite all’anno 2014, da presentarsi entro il 30 aprile 2015 da parte dei soggetti interessati.

MUD 2015 Pubblicato il Nuovo Modello Unico di Dichiarazione 1

MUD 2015 Pubblicato il Nuovo Modello Unico di Dichiarazione 2

Modalità di trasmissione alla Camera di commercio

Le seguenti Comunicazioni dovranno essere obbligatoriamente presentate alle Camere di Commercio esclusivamente in via telematica tramite il sito www.mudtelematico.it:

  • Comunicazione Rifiuti
  • Comunicazione Veicoli fuori uso
  • Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Comunicazione Imballaggi, sezione Consorzi
  • Comunicazione Imballaggi, sezione gestori rifiuti da imballaggio

I soggetti che devono effettuare l’invio telematico (o che intendono farlo), devono essere in possesso di un dispositivo di firma digitale (Smart Card o Carta Nazionale dei Servizi o Business Key) in corso di validità.

Per la spedizione telematica occorre:

  • essere registrati al sito www.mudtelematico.it;
  • disporre di una firma digitale, che può essere quella dell’associazione di categoria, del consulente, del professionista o di altri soggetti che curano, per conto del dichiarante, la compilazione.

Occorre rammentare che:

  • la Comunicazione Rifiuti Urbani assimilati e raccolti in convenzione deve essere presentata esclusivamente via telematica, tramite il sito mudcomuni.it;
  • la Comunicazione Produttori di Apparecchiature elettriche ed elettroniche deve essere presentata esclusivamente via telematica, tramite il sito registroaee.it.

E’ inoltre prevista anche per quest’anno la Comunicazione Rifiuti Speciali semplificata, destinata ai soli soggetti che producono, nella propria Unità Locale, non più di 7 rifiuti per i quali sono tenuti a presentare la dichiarazione e, per ogni rifiuto, utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali. Per tali destinatari è previsto la presentazione del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale su supporto cartaceo, tramite la Comunicazione Rifiuti Semplificata.

Vista la complessità del sistema, per maggiori informazioni, si consiglia di consultare il sito di ecocerved al seguente link http://mud.ecocerved.it/.

[wpdm_package id=’12562′]