Il modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) è UNA DICHIARAZIONE da presentare annualmente entro il 30 aprile ( anche in modalità telematica) alla Camera di commercio dai soggetti trasportatori e produttori di rifiuti, che contiene le informazioni  su quantità, tipologia e provenienza dei rifiuti speciali pericolosi e rifiuti non pericolosi (per le aziende con un numero di dipendenti superiore a 10) prodotti e/o gestiti.

Il 28 Dicembre è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 300 il modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2016  “MUD 2016”.

Rimane confermato senza modifiche il precedente modello di dichiarazione (MUD 2015), allegato al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 17 dicembre 2014, per le certificazioni da presentare entro il 30 aprile di ogni anno, con riferimento all’anno precedente, sino alla piena operatività del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI), la cui entrata in vigore è stata prorogata al 31 dicembre 2016 (Milleproroghe 2016).

Di seguito si riporta il link alla pagina di invio in modalità telematica del MUD 2016 che potrà essere inviato a partire dal 15 febbraio 2016.

[wpdm_package id=’17823′]