Appalti e Cantieri

Le imprese edili, ed in generale tutti i professionisti che operano in cantieri o in regime di appalto, ai sensi del D.Lgs. 81/08 devono redigere una o più delle seguenti documentazioni: DUVRI e POS.

Qual è il significato di DUVRI e POS?

Il DUVRI, documento unico di valutazione dei rischi da interferenze, è previsto dall’art. 26 comma 3 del D.lgs. 81/08 e viene redatto dal datore di lavoro committente in relazione a lavori in appalto e subappalto ospitati nel proprio luogo di lavoro.

Il POS, piano operativo di sicurezza, previsto dagli articoli 89 e 96 del D. Lgs. 81/08, contiene la valutazione dei rischi del singolo cantiere edile e deve essere redatto dal datore di lavoro dell’impresa esecutrice e, infine, fornito al committente.

Piano operativo di sicurezza per attività cantieristiche (POS)

Il Piano Operativo di Sicurezza (POS) è un documento mirato a descrivere le attività svolte in un determinato cantiere dal punto di vista della sicurezza. Più cantieri richiedono più POS specifici. Il POS deve essere obbligatoriamente realizzato per lo specifico cantiere cui esso è riferito. Non deve quindi essere generico e deve essere coerente con il PSC (Piano di Sicurezza e Coordinamento) predisposto dal Committente per ognuno dei cantieri. È necessario redigere il POS per una lunga serie di attività cantieristiche, in particolare nel settore edilizio, secondo quanto previsto dal titolo IV del D.Lgs 81/2008.

Appalti e DUVRI, opere e somministrazioni (Art. 26 D. Lgs. 81/08)

Nell’Art 26 vengono analizzati tutti gli obblighi connessi ai contratti d’appalto o d’opera o di somministrazione. Il Documento Unico per la Valutazione Rischi da Interferenze (DUVRI) è un’analisi obbligatoria in materia di sicurezza del lavoro, introdotto con l’art. 26 del testo unico sulla sicurezza del lavoro, il D. Lgs. 81/08. Con questo documento è possibile valutare i rischi sul lavoro e le eventuali misure adottabili per eliminare o ridurre al minimo i rischi da interferenze fra le attività affidate ad appaltatori e lavoratori autonomi e loro eventuali subcontraenti, nonché le attività svolte nello stesso luogo di lavoro dal committente. E’  inoltre possibile generare documenti specifici richiesti ad appaltatori e/o committenti al fine di recuperare più agevolmente le informazioni necessarie alla redazione dei DUVRI.

 

 

Possiamo supportarti nell'adempimento degli obblighi normativi!